lunedì 7 marzo 2016

January Book HAUL #17

Book Haul è una rubrica a cadenza mensile con lo scopo di riportarvi una breve descrizione riguardo gli ultimi acquisti fatti durante il mese passato.

Buona sera lettori! So cosa starete pensando. Siamo a marzo e questa fa il book haul di gennaio. Ebbene sì, non so perché ma con la questione nuove entrate libresche va a finire sempre così. Che sia davvero il caso di abolire questa rubrica? Eppure mi fa piacere poter condividere con voi i miei acquisti, visto che spesso questa rubrica riceve più visite di altre. Cosa ne pensate? Fate parte di quelli come me che adorano vedere gli acquisti altrui? Sono o non sono irrecuperabile? I know. Magari ad maggio riuscirò a pubblicare quella di Febbraio, dai.

Qui il bottino con un po' di libri che volevo da davvero tanto, tanto tempo: "La fabbrica di cioccolato", "Follia", "The Help" e "Quel che resta del giorno". Altri acquisti non programmati invece sono stati "Persuasione", "La camera azzurra" e "I ragazzi di Via Pal", il secondo l'ho già letto (qui la mia recensione) e mi è piaciuto moltissimo, mentre gli altri due non so, mi chiamavano.





Finalmente mi sono decisa a prendere "Il cavaliere d'inverno" di Paullina Simons, e visto che c'ero presa dall'ispirazione ho preso anche il secondo "Tatiana & Alexander" (ero tentata di prendere anche subito il terzo ma mi sono auto bloccata). Sono sempre stata spaventata dalla mole dei tre libri, non perché mi spaventino i libri grossi, ma perché con tutti gli arretrati tendo a rimandare e rimandare la lettura dei libri più sostanziosi, figuriamoci serie. Poi ho preso finalmente tutta la serie della biblioteca dei morti, approfittando dei buoni da 5,00 euro della Vodafone. Nonostante le mie aspettative... alla fine mi sono fermata al secondo volume un po' delusa dalla serie. "Life and Death" l'ho preso per completare la serie, che ovviamente, ancora non ho letto.



Avendo altri buoni Vodafone da spendere mi sono concessa qualche classico nel formato Mini Mammutt, che colleziono e che mi piacciono un sacco, nonostante poi ne abbia letti solo alcuni... Ho preso "Alice nel paese delle meraviglie", "Dracula", "Le avventure di Sherlock Holmes" (presa da una fissa per la serie tv) e "Viaggio al centro della terra", non avendo mai letto Verne, seppur sia ispirata tantissimo dalle sue storie.


Questi invece bottino di scambi. Ho recuperato finalmente "Febbre" che mi ispirava moltissimo dalla sua uscita. "Le ragazze di Shanghai" avendo sentito parlare molto bene dell'autrice Lisa See e per sbaglio "Avrò cura di te", per sbaglio perché non mi ero accorta fosse un'edizione Mondolibri e io non vado matta per le loro edizioni... Ma vabbè, errore di distrazione mio.
Ho recuperato "Lieve come un respiro" per completare la serie e (forse) poterla finalmente iniziare. Ora ho preso l'abitudine di iniziare una serie solo dopo che ne ho collezionati tutti i volumi...visto i tanti libri che leggo mi sono accorta che mi è davvero difficile leggere il seguito a troppa distanza dal primo libro e così via... tendendo a lasciarli sempre per ultimi e poi accumularli. Ho preso anche "Nei tuoi occhi" di Nicholas Sparks, ma al momento ne ho sentito dei pareri non troppo positivi...quindi speriamo bene. "L'uomo di Marte" non mi ispirava per niente, devo essere sincera. E ancora non ne ho visto nemmeno il film. Ma molti ne parlano bene... e visto l'edizione economica ho deciso di approfittarne. "La prima volta per sempre" invece è stata una sorpresa dalla CE.
Cosa ne pensate?
C'è qualche titolo che vi incuriosisce?
Voi cosa avete acquistato?
Fatemi sapere!

12 commenti:

  1. 'L'uomo di Marte' te lo invidio tantissimoooo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai puoi prenderlo nella mia stessa edizione super economica! ;)

      Elimina
  2. Che bel bottino *-* sono tantissimissimi! Ti invidio un sacco Quel che resta del giorno! Ammetto di non averlo ancora preso solo per quella orrida cover :c spero si decidano a ristamparlo in una nuova edizione Y.Y

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho aspettato fino ad ora un po' restia sulla cover, però perse le speranze me ne sono fatta una ragione XD se me lo pubblicano in una nuova edizione adesso mi arrabbio però eh u_u

      Elimina
  3. Ho letto giusto poco tempo fa Il Cavaliere d'Inverno sotto consiglio e l'ho adorato *--* così tanto che ho dovuto prendere subito il seguito!
    I Mini Mammutt della NC non mi piacciono tanto, sai :/ nonostante il prezzo vantaggioso, le traduzioni non mi convincono e il font così piccolo mi fa letteralmente passare la voglia di leggere qualsivoglia titolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che sono in molti ad aver adorato Il cavaliere d'inverno! Speriamo bene :)
      Si effettivamente alcuni sono davvero difficili da leggere proprio per il carattere....però boh ne sono attratta (Ti dirò fino ad ora ne ho letto solo uno su una decina che possiedo...ops...)

      Elimina
  4. Wow, che bottino!! *-* Ti invidio per Il cavaliere d'iverno, sarei tentata di prenderlo ma con gli storici non so...ho paura che non faccia molto al caso mio! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io la pensavo alla stessa maniera...e se ci penso sono davvero pochi gli storici che ho letto...però con i pochi mi è andata molto bene e di questo ho sentito parlare strabene! :3

      Elimina
  5. wooow che bel bottino! io adoro questa rubrica, quindi, anche se in ritardo, la leggo sempre volentieri =)

    RispondiElimina
  6. Bel bottino *_* l'edizione di Alice della Newton è troppo bella *w*
    L'uomo di Marte invece a me ispira tantissimo e credo proprio prenderò questa edizione economica :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Me ne ero innamorata all'uscita *__* anche se ce ne sono troppe di belle edizioni! Almeno questa è super economica xD

      Elimina

♥ please, lasciate un segno del vostro passaggio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...