venerdì 27 novembre 2015

Recensione - Mi vuoi sposare? di Elisabetta Belotti

Buon giorno lettori! Ma come passa veloce il tempo? Non riesco a credere che stia già per arrivare dicembre! Torno oggi per parlarvi di un libro che mi è stato gentilmente omaggiato dalla Cento Autori Edizioni, che ringrazio: "Mi vuoi sposare?" di Elisabetta Belotti.

Titolo: Mi vuoi sposare?
Autore: Elisabetta Belotti
Editore: Edizioni CentoAutori
Prezzo: 7,50
Pagine: 170
Data uscita: Giugno 2015
Lisa, una ragazza poco più che trentenne, ha tutto quello che voleva dalla vita: il lavoro dei suoi sogni (quello di wedding planner), un fidanzato bello e ricco con cui convive, delle amiche fidate. Ma all'improvviso scopre che il fidanzato la tradisce e la lascia per un’altra (una ragazza giovanissima, l’unica russa tracagnotta che sembra Yoko Ono con la parrucca bionda). Lisa affitta allora un monolocale minuscolo e si immerge nel folle mondo delle single di ritorno, con l’obiettivo di trovare un nuovo amore e di sposarlo. Tra primi appuntamenti disastrosi, week-end snervanti e incontri inattesi, si adatta alla nuova realtà, grazie anche ad un selvaggio uso dei social network. Riuscirà a ritrovare l'amore?

Vi è mai capitato di conoscere qualcuno che parla nel sonno? Non so voi, ma certe cose possono essere pericolose. Lo scopre in prima persona la nostra protagonista Lisa, che di ritorno da una vacanza da sogno tropicale in Polinesia col fidanzato storico Andrea si scopre essere stata tradita dallo stesso. Irina è il nome che esce bisbigliato dalle labbra del suo bello addormentato, Irina che non lascia scampo alla verità: è stata tradita! Ma niente paura Lisa è una donna in carriera, Wedding Planner a tempo pieno non ha tempo per piangersi addosso, eh no! E' arrivato il momento, si è decisa: basta organizzare i matrimoni degli altri, ora vuole sposarsi lei. Con chi? Mica è importante? Parte la ricerca, ora è pronta al fatidico sì!
Tra un appuntamento disastroso dietro l'altro all'organizzare matrimoni favolosi per i suoi clienti, la nostra protagonista si ritroverà a iniziare da capo e cercare di riprendere in mano la sua vita. Chi lo sa che l'amore arrivi nel momento meno aspettato?

La storia di Elisabetta Belotti si legge in poco tempo, non è difficile entrare subito in sintonia con la protagonista. "Mi vuoi sposare?" forse non spicca per originalità, ma ci da un'ampia veduta di quello che implica essere una donna che organizza matrimoni senza tempo di piangersi addosso. Conosciamo un lavoro bellissimo si, ma anche duro: difficile non mescolarlo con i cambi di umore che comportano la vita privata per un amore finito male. Cosa c'è di peggio che realizzare i sogni dei clienti, quando i propri sono stati infranti? Lisa in tutti i suoi incontri e scontri buffi si dimostra sempre ironica e determinata. C'è da dire però che spesso la protagonista mi è sembrata quasi un personaggio secondario che raccontava ciò che le accadeva intorno: l'amica e socia, il lavoro, l'ex. Più che altro per la poca caratterizzazione del personaggio, ma poche sono anche le pagine che completano il libro, quindi è giusto conoscere il giusto.

Consigliato agli amanti del genere rosa e chick-lit per trascorrere qualche piacevole ora in compagnia di una protagonista buffa e che non si da mai per vinta.
3/5

lunedì 23 novembre 2015

Recensione - Alice punto e a capo di Carol Marinelli

Buongiorno lettori e buon inizio settimana! Torno da voi con una recensione di un libro che mi è arrivato a sorpresa dalla Harlequin Mondadori ma che sono stata molto molto contenta di leggere. E' stata una sorpresa piacevole, non avevo quasi intenzione di leggerlo, ma sono contenta di averlo preso in mano. La storia di "Alice, punto e a capo" dell'autrice Carol Marinelli è in qualche modo speciale, e aiuta chi è in difficoltà a entrare in empatia con la protagonista, per cercare di risollevarsi e rinascere. A voi la recensione!

Titolo: Alice, punto e a capo
Autore: Carol Marinelli
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 12,90
Data uscita: 14 Luglio 2015
Alice è l'amica che vorresti avere. La ragazza che rende una festa più divertente, beve vino da una tazza e ti fa ridere mentre stai piangendo per un ex. Alice è assolutamente felice, tutto è meraviglioso e non c'è nulla di cui preoccuparsi... tranne che, ok: il suo lavoro era davvero bello 10 anni fa. E innamorata del suo migliore amico, ma lui è gay. Gli estratti conto della sua carta di credito sono nascosti sotto il letto, chiusi. Ma forse il problema più grande di Alice è che nasconde un segreto. Un segreto così enorme che non può raccontarlo a nessuno. Come fai a mantenere un segreto così quando tutto sta iniziando ad andare a pezzi? E una volta che l'hai finalmente rivelato, da dove cominci a rimettere insieme la tua vita?

A lettura terminata sono rimasta un po' basita, spiazzata, senza parole. Ho iniziato la lettura di "Alice, punto e a capo" senza troppe aspettative, il libro tra l'altro è stato un omaggio a sorpresa.
Non posso che complimentarmi con l'autrice, che non conoscevo, ma che mi ha incantata con il suo stile pulito e fluido, nel trattare un tema difficile (non mi dilungo per rischio spoiler) e inserendo al contempo anche tantissimi elementi forti, diversi, importanti.
La storia di Alice è difficile, le apparenze spesso ingannano. A partire dall'aspetto, quello di una ragazza curata, con i capelli sempre perfetti e in piega. Amici fantastici e un lavoro, all'apparenza soddisfacente. La vita di Alice però è costantemente messa a dura prova, per la sua ansia, i suoi attacchi di panico, il suo segreto. Va avanti con antidepressivi, alcool. Ignorando il problema, inconsapevole dell'autodistruzione che comporta un comportamento così. 
Alice è adulta, ha 30 anni. Ma sembra essere bloccata ad un eta' che non le appartiene più. Ad un passato mai risolto. Ad un peso che è diventato sempre più pesante negli anni. Piano piano, tra capitoli che alternano il passato con il presente, il lettore viene finalmente a conoscenza del perché di una protagonista così enigmatica, problematica. Scoprendo una verità dura e spiazzante, ma che potrebbe essere successa nella vita reale. A qualcuno. Senza la consapevolezza delle persone più vicine e quindi senza un minimo aiuto o sostegno. A volte i segreti pesano, più di ogni altra cosa. Soprattutto, se il passato è sempre pronto a riacciuffarti e trascinarti giù, per i sensi di colpa, per il non poter più tornare indietro.
Ho apprezzato moltissimo la scelta dell'autrice di inserire non solo elementi diversi, ma anche tipologie di amore diverso. Quello tra una donna e un uomo, un uomo ed un altro uomo, una donna e un'altra donna. Che sia per amore o semplice amicizia. La lealtà, la fiducia. L'esserci sempre gli uni per gli altri: famiglia e amici. Il tema poi della ricrescita, con l'aiuto di una figura professionale.
Una rinascita pienamente riuscita. Un romanzo che consiglio vivamente a chi sta attraversando un periodo buio, a chi ha avuto problemi irrisolti. Per trovare il coraggio di chiudere una porta e riaprirne un'altra, per fare i conti con il proprio passato. Per trovare il coraggio di cambiare, o ritrovare se stessi.
4/5
Cosa ne pensate?
Vi ho incuriositi?
Darete un'opportunità al romanzo?
Spesso, sono queste storie da cui non mi aspetto molto in cui ritrovo dei tesori nascosti.

mercoledì 18 novembre 2015

WWW Wednesday #35

Buonasera carissimi lettori! Come stanno procedendo le vostre letture? Vi state dando da fare? Io ultimamente sto accelerando un po' il ritmo che si era spento. Ma sono ancora indietrissimo e ho moltissimi libri impilati che vorrei leggere! Tra l'altro durante la mia assenza mi sono persa anche moltissime nuove uscite... ce la farò a recuperare?

WWW Wednesday è una rubrica del mercoledì ideata dal blog Should be Reading con l'intento di riportarvi le nostre letture concluse, in corso e future.

  1. What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?
  2. What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
  3. What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

CHE COSA STAI LEGGENDO?

Sto leggendo "Mi vuoi sposare?" dell'autrice Elisabetta Belotti e gentile omaggio della casa editrice Edizioni Cento Autori.

COSA HAI APPENA FINITO DI LEGGERE?


Ho letto e recensito "Un indimenticabile disastro" di Jamie McGuire (qui la recensione) secondo capitolo della serie sui fratelli Maddox che mi è piaciuto molto! Poi ho letto "C'è un cadavere in biblioteca" di Agatha Christie che diciamo non mi ha fatto né caldo né freddo. Di solito sono più con volta nei misteri e nella risoluzione di omicidi! Un'altra lettura così così è stata "Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà" di Luis Sepulveda. Idem "Stregata" di Sylvia Day, sorpresa della CE che purtroppo non mi ha particolarmente convinta. Mentre un'inaspettata sorpresa è stata la lettura di "Alice punto e a capo" di Carol Marinelli, mi è piaciuto molto ma ve ne parlerò meglio in una recensione!

CHE PENSI LEGGERAI IN SEGUITO?


Come sempre sono abbastanza indecisa, ma penso di iniziare "La strada che mi porta a te" di Moriah McStay.

E voi cosa mi dite delle vostre letture?
C'è qualche libro che avete letto ultimamente e che vorreste consigliarmi?
C'è qualche recensione che vi interesserebbe più di un'altra?
Fatemi sapere!

lunedì 16 novembre 2015

Recensione - Un indimenticabile disastro di Jamie McGuire

Buon pomeriggio lettori! Come promesso piano piano sto cercando di rimettermi in carreggiata. Ce la farò? Confido sul sì. Sono qui oggi per parlarvi dell'aspettato "Un indimenticabile disastro" dell'autrice Jamie McGuire secondo nella serie dei fratelli Maddox. So che molti di voi hanno amato la storia dei fratelli Maddox, tanti altri hanno storto il naso. Io devo essere sincera, con questo ultimo titolo mi sono innamorata di Thomas! Ringrazio la Garzanti per avermi dato l'opportunità di leggere il titolo in anteprima.

Titolo: Un indimenticabile disastro (The Maddox Brothers #2)
Autore: Jamie McGuire
Editore: Garzanti
Pagine: 288
Prezzo: 16,90
Data uscita: 05 Novembre 201
La cosa più importante per Thomas Maddox è proteggere i suoi fratelli. Travis, con le sue bravate e la sua aria da duro, è quello che gli dà più filo da torcere. Anche ora che nella sua vita è arrivata Abby, l'unica che riesce a tenergli testa e a far breccia nel suo cuore di guerriero. Il cuore di Thomas, invece, non ha più spazio per i sentimenti. Sembra che per lui, cinico e sfuggente, non valga il detto "quando un Maddox si innamora è per sempre". Ma per la sua famiglia è pronto a fare di tutto. Dopo l'ennesimo errore, Travis si trova in una situazione più grande di lui. Thomas sa che per toglierlo dai guai c'è una sola persona che può aiutarlo: Liis. Liis che vorrebbe avere tutto sotto controllo, ma in amore non ci sono regole. L'imprevisto è la vera magia. Dal loro primo incontro la ragazza ha capito che non si può sfuggire a quegli occhi. Eppure, costretta a lavorare al fianco di Thomas ogni giorno, per salvare Travis e permettergli di vivere la sua splendida storia con Abby, Liis è messa a dura prova. Perché vederlo lottare per suo fratello le mostra un lato di Thomas che non credeva esistesse. Perché la felicità che prova quando è insieme a lui fa paura. Liis sente che tutti suoi tentativi di resistere all'amore stanno per vacillare. Ma il prezzo da pagare forse è troppo alto e la possibilità di soffrire ancora molto, molto vicina.
Non riesco ancora a crederci ma con Thomas l'autrice mi ha letteralmente conquistata. Ricordo ancora gli alti e bassi con la serie, l'amore/odio verso alcuni fatti/personaggi. Ho divorato il libro, entrando in incredibile empatia con la protagonista Liis Lindy. La conosciamo reduce da un trasferimento, è un agente del FBI che accetta un nuovo incarico sotto copertura. L'inizio della storia ingrana in maniera assurdamente passionale, l'incontro con il nostro protagonista maschile e poi una scena facile da immaginare, ma che vissuta insieme alla protagonista porta a sognare e desiderare. Thomas è un Maddox, il fratello più grande dei Maddox che abbiamo imparato a conoscere. Non so voi, ma l'ultimo libro (Uno splendido sbaglio) mi aveva lasciata già incredibilmente incuriosita dalla storia di Thomas che seppur raccontata dalla protagonista femminile mi ha portata a conoscerlo e capirlo, compatirlo, amarlo. È sicuramente il mio preferito dei fratelli Maddox.
Jamie McGuire continua a cavalcare l'onda del suo successo grazie ai suoi protagonisti maschili così pieni di charme e che infondo ammettiamolo, si assomigliano un po' per le scelte di amore giuste e sbagliate, soprattutto disastrose e tormentate. Ma che non possono che assomigliare incredibilmente all'amore, quello vero. Fatto di alti e bassi, incomprensioni e dolore... Ma poi tanta, tanta vera passione. La storia tra Thomas e Liis mi è piaciuta moltissimo, lei tosta e dura alla ricerca di tranquillità nel suo lavoro a cui è dedita, cercando di lasciarsi alle spalle l'ex collega Jackson. Lui tormentato, duro, testardo. Incredibilmente affascinante e pieno di tormenti, dolore. Ma che riesce a incantare il lettore grazie alla sua personalità, la sua gelosia, lealtà, voglia di proteggere, di iniziare da capo. Due personaggi che si assomigliano molto, che proprio per l'assomigliarsi così tanto tendono a combattersi e allontanarsi. L'orgoglio che non cede, la passione che incombe. Come sempre l'autrice tende un po' ad esagerare con le insicurezze, ripetendosi spesso anche negli altri libri (litigi, tira e molla, dibattiti) ma come avevo spiegato nell'ultimo libro, effettivamente rispecchia molto la realtà di una relazione, quando due persone di amano a tal punto da annullarsi a vicenda, la gelosia e la mancanza di fiducia in determinate situazioni... E così via. (Fastidiosi per chi guarda, ma difficili da controllare per chi vive la situazione). Questa volta sono riuscita a gestirli meglio, senza sbuffare. Ma perché la protagonista l'ho adorata sin da subito. E Val poi... Fantastica amica! Anche i personaggi secondari come sempre sono ben caratterizzati ed invidiabili come amici. Purtroppo c'è anche da aggiungere che la passione è nata in maniera veramente veloce. Ci sono stati passaggi in cui era possibile non credere alle parole di Thomas, compatire Liis, perennemente la seconda scelta. Ma infondo, poi, Thomas si è dimostrato convincente.
I Maddox ormai sono famosi per scegliersi donne dure e in grado di tener loro testa. E a me piacciono molto le protagoniste forti, quando sono coerenti con la loro forza. Liis dal suo lato mi è sembrata molto credibile!
Per i fan di Abby e Travis, inoltre, è possibile ritrovarli tra le pagine nel loro momento più bello.
5/5

Cosa ne pensate?
Avete letto la serie?
Siete tra quelli che amano l'autrice, che la detestano o come me...che tra alti e bassi si ritrova poi ad apprezzarla?
Fatemi sapere!

La serie:

  1. Uno splendido disastro (Beautiful #1) - 2013 Italia
  2. Mrs. Maddox (Beautiful #1.5) - Attualmente inedito in Italia
  3. Il mio disastro sei tu (Beautiful #2) - 2013 Italia
  4. Un disastro è per sempre (Beautiful #2.5) - 2014 Italia
  5. Uno splendido sbaglio (The Maddox Brothers #1) - 2014 Italia
  6. Un indimenticabile disastro (The Maddox Brothers #2) - Novembre 2015 Italia
  7. Beautiful Sacrifice (The Maddox Brothers #3) - Attualmente inedito in Italia

domenica 15 novembre 2015

NOVITA' in libreria

Buon pomeriggio e buona domenica cari lettori! Come state? Torno oggi per segnalarvi una carrellata di interessantissime uscite. Prendete carta e penna e preparate il portafoglio...Le CE nell'ultimo periodo ci stanno deliziano con tantissime nuove uscite!

DE AGOSTINI

Titolo: La strada che mi porta a te
Autore: Moriah McStay
Editore: DeAgostini
Prezzo: 14,90
Pagine: 420
Data uscita: 06 Ottobre 2015
Timida, riservata e con pochi amici. Fiona Doyle ha metà volto sfigurato a causa di un incidente. Riempie montagne di taccuini con i testi delle canzoni che inventa e in cui riversa tutti i suoi sogni, le sue frustrazioni e il suo amore impossibile per Trent, il golden boy della scuola. Vorrebbe trovare il coraggio di esibirsi in pubblico, ma farlo significherebbe mettersi alla mercé degli altri e lasciarsi giudicare solo per le maledette cicatrici che porta sul viso. Qualcosa, però, sta per cambiare… e presto Fiona scoprirà che lei è molto di più di quello che gli altri vedono. E se l’incidente non fosse mai accaduto? Brillante, sicura di sé e con un unico obiettivo: diventare una stella dello sport. Fi Doyle non ha tempo per le storie d’amore, specialmente se a provarci è il suo migliore amico, Trent. Ma quando la fortuna le volta le spalle, costringendola a interrompere la carriera sportiva, Fi si ritrova per la prima volta a fare i conti con se stessa. E con una domanda che potrebbe cambiare il corso della sua vita per sempre: Fi può essere di più di ciò che tutti vedono?

Titolo: Until i die (Die for me #2)
Autore: Amy Plum
Editore: DeAgostini
Pagine: 378
Prezzo: 14,90
Data uscita: 06 Ottobre 2015
Kate e Vincent sono sempre più innamorati, ma la ragazza non è felice. Non riesce ad accettare il fatto che lui sia un revenant e che debba continuamente sacrificarsi per salvare altre vite umane. Ma Vincent è pronto a tutto, anche a soffocare la propria natura, pur di condurre un’esistenza normale al fianco di Kate. Le cose cambiano però quando un nuovo e incredibile nemico si affaccia all’orizzonte e Kate si rende conto che la lotta fra il Bene e il Male è solo agli inizi e che questa volta in gioco c’è l’immortalità di Vincent…

CORBACCIO E RIZZOLI

Titolo: Silver - L'ultimo segreto
Autore: Kerstin Gier
Editore: Corbaccio
Prezzo: 16,60
Pagine: 432
Data uscita: 26 Novembre 2015
Londra, marzo. La primavera è alle porte e Liv è davanti a tre problemi. Primo: ha mentito a Henry; secondo: la faccenda dei sogni è sempre più pericolosa. Arthur ha cercato di svelare il mistero del mondo dei sogni attirando inimmaginabili sciagure e bisogna fermarlo a ogni costo. Terzo: Ann, la madre di Liv, ed Ernst, il padre di Grayson, vogliono sposarsi a giugno. Ma la perfida nonna di Grayson ha sul matrimonio un’idea piuttosto diversa da quella di Ann. Liv deve mettercela proprio tutta per evitare che la catastrofe si abbatta sulla sua famiglia…

Titolo: Angels in the dark
Autore: Lauren Kate
Editore: Rizzoli
Pagine: 80
Prezzo: 12,00
Data uscita: 12 Novembre 2015
Sette racconti che hanno per protagonisti i personaggi dell’amatissima saga, tra cui naturalmente il bel Daniel e il tormentato Cam. Sette storie che fanno luce su episodi rimasti in sospeso tra le pagine del quartetto, ma che costituiscono tasselli fondamentali all'intreccio, primo fra tutti il racconto dell'incidente mortale che condanna Luce alla scuola-riformatorio su cui si apre Fallen.

PIEMME E GARZANTI 

Titolo: Golden Girl
Autore: Candace Bushnell
Editore: Piemme
Pagine: 364
Prezzo: 19,50
Data uscita: 03 Novembre 2015
Monica è dappertutto a New York: l’intera città è tappezzata di cartelloni pubblicitari da cui lei ammicca sorridente, in bilico su tacchi altissimi, felice e bellissima. Tutte vorrebbero essere Monica, la ragazza d’oro che ha conquistato Manhattan: tutte tranne Pandy Wallis. Perché Pandy l’ha inventata, Monica: ha scritto i libri e i film che la vedono protagonista, ha ceduto i diritti a marchi di abbigliamento e di profumi. Ma di questa ragazza perfetta con le sue storie d’amore perfette, Pandy ora non ne può più... Anzi, ha deciso di smettere di scrivere le sue storie – anche perché la sua vita, con il recente divorzio, è ferma a un punto morto, e lei è decisa a voltare pagina. Peccato che né l’industria editoriale, né quella cinematografica siano disposte a uccidere Monica e perdere milioni di dollari. Non solo: per riprendersi la sua vita, Pandy dovrà fare i conti con SondraBeth, l’attrice che impersona Monica... Tra equivoci, litigi, cattiveria tutta femminile e molto umorismo, Pandy e SondraBeth diventeranno le perfette nemiche-amiche. Ma proprio la loro guerra consentirà a entrambe di ritrovare un pezzetto di se stesse e, lungo la strada, anche una buona dose d’amore.

Titolo: Un indimenticabile disastro (The Maddox brothers #2)
Autore: Jamie McGuire
Editore: Garzanti
Pagine: 288
Prezzo: 16,90
Data uscita: 05 Novembre 2015
La cosa più importante per Thomas Maddox è proteggere i suoi fratelli. Travis, con le sue bravate e la sua aria da duro, è quello che gli dà più filo da torcere. Anche ora che nella sua vita è arrivata Abby, l'unica che riesce a tenergli testa e a far breccia nel suo cuore di guerriero. Il cuore di Thomas, invece, non ha più spazio per i sentimenti. Sembra che per lui, cinico e sfuggente, non valga il detto «quando un Maddox si innamora è per sempre». Ma per la sua famiglia è pronto a fare di tutto. Dopo l'ennesimo errore, Travis si trova in una situazione più grande di lui. Thomas sa che per toglierlo dai guai c'è una sola persona che può aiutarlo: Liis. Liis che vorrebbe avere tutto sotto controllo, ma in amore non ci sono regole. L'imprevisto è la vera magia. Dal loro primo incontro la ragazza ha capito che non si può sfuggire a quegli occhi. Eppure, costretta a lavorare al fianco di Thomas ogni giorno, per salvare Travis e permettergli di vivere la sua splendida storia con Abby, Liis è messa a dura prova. Perché vederlo lottare per suo fratello le mostra un lato di Thomas che non credeva esistesse. Perché la felicità che prova quando è insieme a lui fa paura. Liis sente che tutti suoi tentativi di resistere all'amore stanno per vacillare. Ma il prezzo da pagare forse è troppo alto e la possibilità di soffrire ancora molto, molto vicina. Jamie McGuire ha fatto delle storie impossibili e indimenticabili la sua carta vincente, con cui ha conquistato i lettori italiani e di tutto il mondo. Sempre al vertice delle classifiche con la trilogia di Uno splendido disastro, in questo nuovo romanzo torna a parlare dei fratelli Maddox. Dell'amore di Abby e Travis di cui ci svela retroscena inaspettati. E di Thomas, del suo cuore tormentato e della ragazza che riesce a sconfiggere la sua corazza. Perché chi ama davvero non si ferma al primo ostacolo. Non si arrende mai.

SAFARA' EDITORE E HARLEQUIN MONDADORI

Titolo: Panic
Autore: Lauren Oliver
Editore: Safarà Editore
Prezzo: 14,90
Data uscita: 26 Novembre 2015
È arrivata una nuova estate a Carp, una cittadina senza futuro immersa nel cuore grigio di un’America sonnolenta. Ma con la fine della scuola arriva anche Panic, la competizione segreta a cui partecipano i diplomati al liceo cittadino, e come ogni anno è pronta a dissipare il torpore e scatenare i conflitti più violenti, le alleanze più inaspettate, i sentimenti più profondi. Heather, Dodge, Nat e Bishop: un gruppo di amici, una serie di prove da superare. Paura e coraggio, lealtà e tradimento, il miraggio di un primo amore, un biglietto per il futuro; la posta in gioco è altissima, e così anche il rischio. Sei pronto a giocare?

Titolo: Accade a natale
Autore: Sarah Morgan
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 14,90
Data uscita: 17 Novembre 2015
Questo Natale, Tyler O'Neil, ex campione di sci, affascinante rubacuori e papà single ha una sola missione: regalare a sua figlia Jess il miglior Natale della sua vita. Il fatto che la sua migliore amica, Brenna, bella e sexy da morire, sarà temporaneamente ospite del suo chalet allo Snow Crystal Resort, al completo per le feste, è una deliziosa distrazione che lui deve assolutamente ignorare. L'amicizia che lo lega a Brenna, infatti, è forse l'unica relazione che non ha ancora rovinato. E non ha alcuna intenzione di farlo adesso. Brenna è da sempre innamorata di Tyler e stargli così vicino si rivela una vera tortura: come può concentrarsi nell’essergli solo amica quando lui dorme nella stanza di fianco? E’ possibile che in questo magico Natale i suoi sogni possono finalmente diventare realtà?

FABBRI E RIZZOLI

Titolo: Il potere della lista
Autore: Roxanne St. Claire
Editore: Fabbri Editori
Prezzo: 16,00
Pagine: 352
Data uscita: Novembre 2015
Da trent’anni, ogni anno, gli studenti della Vienna High aspettano un evento con grande trepidazione: la pubblicazione della Lista, la classifica delle ragazze più belle e popolari della scuola. Tra le dieci elette, questa volta compare anche il nome di Kenzie Summerall e lei stessa è la prima a stupirsi. Kenzie è tutto il contrario della ragazza cool: non viene invitata alle feste esclusive, non ha mai avuto un fidanzato e la sua unica passione è il latino. Tutti i compagni di scuola, poi, la ricordano soprattutto per un evento drammatico: la morte di suo fratello Conner, vittima di un tragico quanto inaspettato incidente di cui lei si sente responsabile. La Lista, però, ribalta completamente la vita di Kenzie, che comincia a riceve le attenzioni dei ragazzi – e in particolare quelle di Josh, di cui è innamorata dai tempi delle medie e che non l’ha mai filata – e strani messaggi in latino che sembrano avvertirla di un pericolo imminente. Ma la faccenda si fa davvero inquietante quando le ragazze della Lista iniziano a morire in circostanze sospette... In un crescendo di colpi di scena ed enigmi da decifrare, Kenzie si ritrova ad affrontare situazioni in bilico tra la vita e la morte, fino a scoprire una verità inaspettata che affonda le radici in un passato lontano. A metà strada tra Pretty Little Liars e Scream, Il potere della Lista è un romanzo che spiazza, sorprende e ha già sconvolto migliaia di lettori. Stai in guardia: il prossimo potresti essere tu.

Titolo: Let it Snow
Autore: John Green
Editore: Rizzoli
Prezzo: 16,50
Pagine:380
Data uscita: Novembre 2015
È la Vigilia di Natale a Gracetown. Scende la neve, i regali sono già sotto l’albero e le luci brillano per le strade. Sembra tutto pronto per la festa, ma una tormenta arriva a sparigliare le carte. Così si può rimanere bloccati su un treno in mezzo al nulla e vagare per la città fino a incontrare un intrigante sconosciuto. Oppure prendere la macchina per raggiungere una festa che promette di essere memorabile, per scoprire che l’amore è più vicino di quanto pensassimo. O ancora ritrovare qualcuno che si credeva perduto, ma solo dopo una giornata piena di imprevisti e di… maiali. Grazie a John Green, Maureen Johnsone Lauren Myracle, affermati autori Young Adult, la magia delle vacanze splende su questi tre racconti d’amore, che s’intrecciano tra loro mettendo in scena baci appassionati e avventure esilaranti.

Avete adocchiato qualche titolo di vostro interesse?
C'è una trama che vi ha incuriosito più di altre?
Fatemi sapere!

sabato 7 novembre 2015

Recensione - Rebel di Alwyn Hamilton

Buon pomeriggio e buon sabato lettori! Vi rendete conto che per una volta siamo noi, in Italia, a leggere un esordio prima ancora che in lingua originale? Sono rimasta esterrefatta alla notizia e ho da ringraziare infinitamente la Giunti per avermi dato l'opportunità di leggere in anteprima "Rebel" di Alwyn Hamilton. Una trama che mi ha catturata fin da subito, una lettura che ha disfatto ogni mia minima aspettativa, portandolo ad essere uno dei libri più belli letti quest'anno!

Titolo: Rebel - Il deserto in fiamme
Autore: Alwyn Hamilton
Editore: Giunti
Pagine: 272
Prezzo: 12,90
Data uscita: 20 Ottobre 2015
Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento. Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa infatti a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, uno straniero sfrontato, misterioso e affascinante. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il sultano di Miraji e il figlio in esilio, il principe Ribelle. Presto i due si troveranno a scappare attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: come i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l'ardire di domarli; i giganteschi rapaci Roc; indomite donne guerriere dalla pelle color oro e sacerdoti capaci di leggere i ricordi altrui nell'acqua... Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta di quanto pensassero. Amani dovrà decidere se unirsi alla rivoluzione e capire se davvero quello che vuole è lasciarsi alle spalle il suo deserto.
 
Amani ci trascina dentro Dustwalk parlandocene come la città dimenticata da Dio, sperduta in mezzo al deserto. Aspira a scappare dalla vita a cui sembra essere destinata, per raggiungere il sogno nella capitale di Izman, descritta maestosa dalla madre morta e dove spera di trovare la zia per un futuro migliore. Nella contea in cui vive le donne non hanno alcun valore e sono destinate ad una vita passiva, dettata dai desideri maschili. Ma Amani sa farsi valere per il suo caratterino e la grandissima abilità di sparare senza sbagliare mai un colpo. Di nascosto travestendosi da uomo partecipa ad una gara di tiro per guadagnarsi i soldi destinati alla fuga, è qui che incontrerà il misterioso Jin, uno straniero abile e allo stesso tempo sfuggente. Si ritroveranno per puro caso insieme a intraprendere il viaggio tanto sognato da Amani e verso il luogo misterioso di Jin.

L'autrice con il suo esordio incanta il lettore, cullandolo nel suo deserto immaginario e crudele, popolato da esseri mistici e particolari. Sono fortemente attratta dalle protagoniste donne, eroine in grado di farsi valere e difendersi con le proprie mani: sfrontate, dure, forti. Non ho saputo dunque resistere alla caratterizzazione di Amani, che circondata dall'affascinante Jin ha saputo rendere la storia un'avventura fantastica ma in grado di far sognare il lettore con un accenno di romanticismo.
Un Fantasy che si differenzia grazie all'abilità descrittiva dell'autrice, che arricchisce la sua storia con elementi unici e particolari, favole della buonanotte popolate dai Djinni, esseri immortali e magici che possono essere visti, temuti, combattuti. Ma che sono ormai quasi leggenda. Un deserto che imprigiona, ma che offre allo stesso tempo bellezze naturali incredibili. Una guerra, quella tra il bene e il male. Una lotta e un richiamo per l'eguaglianza e la parità tra sessi. L'autrice non solo ha creato una storia che crea dipendenza, ma apre una finestra di riflessione su moltissime tematiche importanti.
Se i primi capitoli scorrono per la voglia di conoscere i personaggi e la storia, le ultime pagine sono veramente strabilianti, uniche e incredibilmente magiche. Ho sentito su pelle ogni singola descrizione o battaglia. La tensione tra i due protagonisti li ha resi una delle mie coppie preferite in assoluto.

Assolutamente consigliato da leggere agli appassionati del genere, ma non solo! Non lasciatevi perdere questa perla, l'unico problema sarà aspettare tanto, forse troppo per il seguito!
5/5
Cosa ne pensate?
Vi ho incuriosito?
Vi piacciono le eroine?
Fatemi sapere!

mercoledì 4 novembre 2015

WWW Wednesday #34

Buongiorno cari lettori! Come sempre sono un po' in arretrato con la rubrica, l'ultimo post risale a Settembre, quindi no non sono diventata una macchina. Le letture concluse elencate sono quelle che ho portato a termine negli ultimi mesi!

WWW Wednesday è una rubrica del mercoledì ideata dal blog Should be Reading con l'intento di riportarvi le nostre letture concluse, in corso e future.

  1. What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?
  2. What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
  3. What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?
Che cosa stai leggendo?
Sto leggendo "Un indimenticabile disastro" di Jamie McGuire e "C'è un cadavere in biblioteca" di Agatha Christie. Sono agli inizi di entrambi, per cui non so ancora dirvi molto!

Cosa hai appena finito di leggere?
Ho letto e recensito "Un giorno come un altro" (Qui la recensione) di Filippo Venturi, che mi è piaciuto molto. Ho riletto "Il grande Gatsby" di F.Scott Fitzgerald presa da un momento così, di voglia di classici. Poi ho letto "L'isola dell'amore proibito" di Tracey Gravis Graves lettura ok, ma nulla di ché. Ho adorato "Tutte le volte che ho scritto ti amo" di Jenny Han (Qui la recensione) che mi ha convinta a leggere tutti i libri suoi, magari in un futuro. "Death Date" di Lance Rubin (Qui la recensione), che mi è piaciuto ma mi è parso più un libro introduttivo. "Firebird" di Claudia Gray, "Seta" di Alessandro Baricco, "Rebel" di Alwyn Hamilyon (di cui arriverà presto la recensione) e mi sono finalmente decisa a leggere "Nei luoghi oscuri" di Gillian Flynn, in vista del film, che stazionava nella mia libreria da un bel po'!

Cosa pensi leggerai in seguito?

Tantissime letture in arretrato. L'imbarazzo della scelta. Poco tempo, il mio ritmo a rilento. Ce la farò? Mi farò prendere dall'ispirazione!


Come sono andate invece le vostre letture?
Avete qualcosa da consigliarmi?
Fatemi sapere!

martedì 3 novembre 2015

Teaser Tuesday #62 - Un'indimenticabile disastro di Jamie McGuire

Buon pomeriggio cari lettori! Incredibile ma vero, torna anche la rubrica Teaser Tuesday del martedì ideata dal blog Should be Reading per condividere con voi lo spezzone di un libro che abbiamo attualmente in lettura! Mi è arrivato oggi in anteprima "Un indimenticabile disastro" secondo della serie sui fratelli Maddox di Jamie McGuire e che io non vedevo l'ora di leggere per l'affascinante Thomas. Volevo condividere con voi uno spezzone in anteprima, visto quanto è amata la serie! Non so voi, ma io con la serie Beautiful Disaster ho avuto alti e bassi, ma sono curiosissima di leggere la storia del fratello più grande! ;) 
Teaser Tuesday è una rubrica del martedì ideata dal blog Should be Reading per condividere con voi uno spezzone di un libro che abbiamo attualmente in lettura.
  1. Prendi il libro che stai leggendo 
  2. Apri ad una pagina a caso 
  3. Condividi qualche riga di testo della pagina 
  4. Attenzione a non fare spoiler! 
  5. Riporta il titolo e l'autore del libro

Il controllo era l'unica cosa che contava davvero. Fin da ragazza avevo imparato che pianificando, calcolando e osservando si potevano evitare un bel po' di problemi: rischi inutili, delusioni ma soprattutto sofferenze.
Pianificare tutto per evitare i problemi non era però sempre facile, cosa di cui mi ero resa ben conto quella sera nelle luci soffuse del Cutter's Pub.
Le numerose insegne al neon appese alle pareti e i deboli faretti a binario sul soffitto, che illuminavano le bottiglie di liquore dietro il banco, erano solo un misero conforto.
Tutto il resto mi ricordava tristemente quanto fossi lontana da casa.
Il vecchio legno recuperato che rivestiva le pareti e le superfici di pino chiaro macchiate di scuro erano volutamente studiati per far sembrare quel locale di Middletown un piccolo bar senza pretese, ma era tutto troppo pulito. Non erano stati cent'anni di fumo di sigaretta a impregnare la pittura, e tra quei muri non si avvertiva affatto lo spirito di Capone o Dillinger.
Ero seduta sullo stesso sgabello da due ore, da quando avevo smesso di aprire gli scatoloni nel nuovo appartamento. Avevo sistemato tutte le mie cose finché non ce l'avevo più fatta. Esplorare il quartiere si era rivelato molto più interessante, sopratutto in quella sera incredibilmente mite malgrado fosse l'ultimo giorno di febbraio. Mi stavo godendo la mia indipendenza, con il beneficio aggiunto di non avere nessuno a casa che pretendesse un resoconto della mia giornata.
Cosa ne pensate?
Siete fan della serie di Jamie McGuire?
Ricordatevi l'uscita il 12 Novembre!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...